Come I Sintomi Freddo Differiscono E Le Allergie

Come I Sintomi Freddo Differiscono E Le Allergie

Il sintomi del raffreddore embricate e molte allergie nell'aria --such quali starnuti, congestione o gocciolamento nasal-- può facilmente farvi sentire il vostro freddo aggrava le allergie. Tuttavia, il raffreddore e l'allergia sono due condizioni diverse con due diverse cause.

I sintomi allergici possono esaurire una persona e causare la mancanza di sonno. Questo stress può indebolire le parti del sistema immunitario che normalmente combattono contro i circa 200 diversi virus del raffreddore, in modo da poter aumentare le probabilità di ottenerne uno.

Kathleen R. maggio, MD, portavoce della American College of Allergy, Asthma & Immunology

I sintomi del raffreddore contro allergie

allergie alla muffa, polvere, peli di animali domestici, polline o altre sostanze producono sintomi simili ai sintomi del raffreddore. Il virus responsabile del raffreddore e l'allergene responsabile dell'allergia possono produrre entrambi:

• Starnuti. • naso che cola. • congestione nasale. • mal di testa.

A volte allergie possono causare tosse o mal di gola a causa di gocciolamento post-nasale. Lo stesso vale per la sensazione di stanchezza o debolezza che a volte colpisce chi ha il raffreddore e l'allergia.

Tuttavia, un virus influenzale non altera la risposta specifica del sistema immunitario che sta dietro una reazione allergica. In una persona con allergie, il sistema immunitario interpreta erroneamente materiali innocui come il polline come una minaccia. In risposta a ciò, il sistema immunitario produce un eccesso di immunoglobulina E (IgE), un anticorpo che riconosce sostanze estranee e libera l'istamina. Questo produce gonfiore, prurito, infiammazione e altri sintomi tipici di una reazione allergica.

Un allergene non influenza il modo in cui un virus freddo invade le cellule delle vie aeree e stimola il sistema immunitario a produrre determinati sintomi per combattere l'infezione.

Similarities

I raffreddori e le allergie nell'aria hanno alcune complicazioni comuni. L'Istituto nazionale di allergie e malattie infettive afferma che entrambe le condizioni possono portare a infezioni da asma e sinusite.

Inoltre, il raffreddore può colpire i bambini con asma che scatenano il respiro sibilante, secondo la Mayo Clinic. Ci sono anche somiglianze tra i trattamenti per il raffreddore e le allergie. Ad esempio, sia i sintomi possono essere alleviati con antistaminici e decongestionanti

Durata e fattori di rischio

Kathleen R. May, MD, portavoce della American College of Allergy, Asthma & Immunology, avverte che i sintomi di allergia Possono esaurire una persona e causare la mancanza di sonno.Questo stress può indebolire le parti del sistema immunitario che normalmente combattono contro circa 200 diversi virus del raffreddore, che possono aumentare le probabilità di contrarre uno di essi.

I sintomi del raffreddore possono durare da due giorni a due settimane. Tuttavia, per la maggior parte delle persone va da sette a 10 giorni. Secondo l'Istituto nazionale di allergie e malattie infettive, se si hanno sintomi di un raffreddore che si ripresentano frequentemente o sintomi che persistono per più di due settimane, allora si può essere affetti da allergie.

Informazioni sull'autore

Boyan Hadjiev, MD, ha praticato come medico per cinque anni e ha una doppia certificazione in medicina interna (2003) e in allergia e immunologia (2005).

Il Dr. Hadjiev si è laureato all'Università del Michigan in biologia e ha conseguito un MD presso la Cleveland Clinic-Case Western Reserve School of Medicine.

Video Tutorial: Rinite allergica sintomi - Ecco i 7 sintomi principali.


Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento