Quanto Durano I Sintomi Della Rabbia?


Quanto Durano I Sintomi Della Rabbia?

La rabbia è un'infezione virale che può essere trasmessa tra gli animali e da questi alle persone. L'infezione crea problemi nel sistema nervoso, causando sintomi come delirio e comportamento irrazionale. Sebbene la rabbia negli animali sia mortale, negli esseri umani può essere trattata se si cerca aiuto medico. Se un individuo che è stato esposto al virus non va dal medico, può morire.

Come si ottiene la rabbia?

La rabbia è un virus che viene trasmesso attraverso la saliva dell'individuo infetto. Quando un animale malato morde un altro o un umano, il virus viene trasmesso dalla saliva alla ferita e l'individuo contrae la malattia.

Può essere diffuso in altri modi?

Una persona non deve essere morsa da un animale infetto per ottenere il virus. Se un individuo entra in contatto con la saliva infetta, può contrarla, soprattutto se entra nel corpo attraverso l'ingestione o attraverso una ferita aperta.

Quali sono i sintomi?

I sintomi iniziano ad essere simili a quelli di un raffreddore. Quindi, mentre il virus progredisce all'interno del sistema neurologico, la persona inizierà ad avere comportamenti anormali, che includono delusioni, allucinazioni, nervosismo e confusione generale. I sintomi negli animali sono caratterizzati dalla presenza di schiuma nella bocca.

Quanto tempo ci vuole perché i sintomi compaiano?

Generalmente, la rabbia compare tra 10 e 60 giorni dopo l'infezione, anche se alcune persone potrebbero avvertire i sintomi prima o poi. Secondo l'immunizzazione Action Coalition, alcuni individui hanno avuto il virus in uno stato latente senza sintomi fino a dopo un anno.

Cosa succede quando compaiono i sintomi?

La Coalizione d'Azione per l'immunizzazione avverte della necessità di cercare cure mediche, perché quando si manifestano i sintomi, la malattia è mortale. Non esiste una cura per la rabbia negli animali. Se una persona è malata, è assolutamente necessario rivolgersi immediatamente al medico. Per gli animali, l'unica soluzione è l'eutanasia.

Trattamenti e vaccini per la rabbia

Esistono trattamenti per l'uomo e anche un vaccino. Il primo consiste in una dose di immunoglobulina con anticorpi al virus della rabbia e successivamente in cinque dosi di vaccino in un periodo di 28 giorni. Se lavori all'aperto o con animali, è consigliabile farsi vaccinare.

Video Tutorial: I 5 disturbi fisici e mentali più devastanti al mondo.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: