Come Le Stagioni Influenzano L'Umore


Come Le Stagioni Influenzano L'Umore

La maggior parte delle persone sperimenta cambiamenti nel loro umore e comportamento quando le stagioni cambiano. Potresti chiamarlo "depressione invernale", ma questa transizione nella quantità di luce è un segnale per gli animali, le piante e le persone che le stagioni stanno cambiando e possono avere un profondo effetto sulla chimica del tuo corpo. Alcuni individui notano una diminuzione dei loro livelli di energia e richiedono più ore di sonno. Altri cambiamenti nel comportamento può essere l'isolamento dalla famiglia e dagli amici o un aumento del consumo di alimenti e caffeina.

Stagionalità umana

La più forte evidenza di stagionalità umana si presenta sotto forma di depressione invernale o disturbo affettivo stagionale (SAD - Seasonal Affective Disorder). Gli individui affetti da SAD di solito soffrono di episodi depressivi che iniziano nel tardo autunno o all'inizio dell'inverno e cominciano a sentirsi meglio con l'avvicinarsi della primavera o dell'estate. Vivere in un luogo settentrionale con inverni crudi e tenebre estese può influire sui livelli di melatonina, un ormone che influisce sul sonno. Quando le ore di luce diminuiscono, aumentano i livelli di melatonina, che può causare stanchezza e depressione per alcuni.

L'oscurità estesa interrompe anche il ritmo circadiano mentre l'esposizione prolungata alla luce solare indica al corpo di addormentarsi quando dovrebbe essere sveglio. La luce fornisce indizi ambientali che influenzano la dilatazione della pupilla, la prontezza, la frequenza cardiaca e i livelli di melatonina. In effetti, la luce che entra nella retina dell'occhio è in realtà ciò che stabilisce la frequenza cardiaca.

Questa risposta alle stagioni può accadere il contrario quando il tempo diventa caldo e soleggiato e il tuo corpo inizia a ricevere un'esposizione prolungata alla luce. Alcuni individui sperimentano l'insonnia o diventano più ansiosi, irritabili e iperattivi durante la primavera e l'estate. Questa condizione è chiamata disturbo stagionale affettivo inverso (disturbo affettivo stagionale inverso).

Trattamento

Il ritmo circadiano di ciascuna persona è diverso, a seconda della genetica e delle circostanze ambientali. Inoltre, con l'aumento dell'urbanizzazione, le persone tendono a dedicare più tempo a lavorare negli uffici interni senza finestre che in passato. La mancanza di luce solare causata da questo può causare bassi livelli di vitamina D, serotonina e dopamina, che possono influenzare la chimica del cervello.

La fototerapia o la fototerapia è estremamente utile per alleviare alcuni sintomi depressivi. Il trattamento della luce utilizza luci artificiali per imitare la luce esterna, attivando così i cambiamenti nel cervello che possono contribuire ad aumentare la serotonina e la dopamina.Puoi anche usare simulatori all'alba che simulano l'alba per aiutarti a svegliarti senza avere le vertigini. 30 minuti di esercizio quotidiano possono anche aiutare a bilanciare la chimica del cervello e aumentare i livelli di energia. Nei casi più lievi di SAD, l'aggiunta di acidi grassi omega 3 a una dieta già bilanciata allevia alcuni sintomi depressivi. Se noti che hai un andamento stagionale della depressione invernale e ritieni che i tuoi sintomi siano gravi, chiedi aiuto ad un professionista. Cerca di tenere un diario di cambiamenti comportamentali per poter fornire al medico informazioni accurate sui tuoi sintomi. Praticare uno stile di vita sano ogni giorno in modo da poter godere di ogni stagione dell'anno.

Video Tutorial: Come il cambio di stagione influisce sull.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: