Come Prendersi Cura Vesciche Sui Talloni


Come Prendersi Cura Vesciche Sui Talloni

Una bolla è una bolla di liquido che si forma sotto la pelle per proteggerlo da un infortunio. Le vesciche, sebbene siano semplicemente parte delle difese naturali del corpo, possono essere dolorose e porre difficoltà nella vita quotidiana. Mentre la maggior parte delle vesciche appare e scompare senza complicazioni, alcune possono diventare infiammate e pericolose. Le vesciche sul retro o sul fondo del tallone possono svolgere alcune attività quotidiane, come semplicemente camminare, attività complicate. Inoltre, a causa della loro posizione, possono diventare infiammati, aperti e infetti. Se hai una vescica sul tallone, hai bisogno di più cautela nella cura e nella guarigione. Se il blister rimane intatto e non viene aperta, la barriera protettiva formata dal liquido contribuirà ad accelerare il tempo di guarigione, ma se il flacone è aperto, sarà necessario prestare particolare attenzione per prevenire l'infezione.

Non toccarlo. Le vesciche, come le croste, sono le difese naturali del corpo contro le ferite. Le vesciche si formano quando la pelle è irritata a causa di allergie, reazioni ai farmaci o irritanti quotidiane. Se il blister rimane intatto, la pelle sottostante si curerà da sola. Quando possibile, tenere la fiala in aria, in modo da accelerare i tempi di guarigione, e se è necessario indossare scarpe o calze, proteggerlo con una benda. Per le vesciche sulla pianta del piede, proteggili con solette morbide.

Non rimuovere la pelle morta. Dopo alcuni giorni, la bolla che forma la vescica inizierà ad appiattirsi mentre la pelle sottostante inizia a guarire. Quando ciò accade, lo strato superiore della pelle si asciugherà. Questa pelle morta finirà per staccarsi come una crosta. Non rimuovere la pelle morta tirandola o tagliandola. La pelle morta di una vescica è circondata e attaccata alla pelle viva, e rimuovendola si può causare un focolaio di infiammazione e possibile infezione. Non toccare la pelle morta e lasciarla cadere da sola.

Disinfetta le vesciche aperte. Se la vescica scoppia o inizia a fuoriuscire del liquido, disinfettare l'area. Pulire l'area con acqua e sapone e asciugarla accuratamente con un panno pulito. Applicare una crema antibiotica e lasciare respirare la vescica. Trattare la vescica aperta come una ferita e disinfettarla almeno due volte al giorno.

Proteggi la fiala. Quando non puoi lasciare l'ampolla in aria, proteggetela. Usa un piccolo strato di crema antibatterica e applica una benda. Per i blister sensibili, potrebbe essere necessario utilizzare solette morbide.

Utilizzare calzature adeguate. Per le vesciche sul tallone, evitare di indossare scarpe che interrompono il processo di guarigione. Quando possibile, indossa scarpe aperte o infradito. Se hai bisogno di indossare scarpe chiuse, bendare e attutire la ferita come spiegato al punto 4.

Attenzione alle infezioni. I sintomi fisici dell'infezione comprendono nausea e febbre.Monitorare anche il blister per vedere se mostra segni di infezione, come aumento dell'infiammazione, sanguinamento, stillicidio o aumento del dolore. Se vedi una linea rossa che si forma nell'area del blister, potresti avere un'infezione. Se compare qualcuno di questi sintomi, consulti immediatamente il medico.

Video Tutorial: VESCICHE AI PIEDI: CAUSE, RIMEDI NATURALI, COME PREVENIRE E COME INTERVENIRE.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: