Come Identificare Un Disturbo Respiratorio In Un Bambino


Come Identificare Un Disturbo Respiratorio In Un Bambino

Un bambino che mostra segni di difficoltà respiratoria dovrebbe essere preso al servizio di emergenza da valutare. I bambini hanno piccoli e stretti passaggi respiratori e, di conseguenza, possono sviluppare problemi respiratori più facilmente rispetto agli adulti. I bambini possono avere difficoltà respiratorie per diversi motivi, tra cui allergie, ostruzioni delle vie aeree, infezioni e lesioni. Per identificare le difficoltà respiratorie in un bambino, osservare i sintomi descritti di seguito.

Conta il tuo ritmo respiratorio. I bambini di età inferiore a un anno di solito respirano con una frequenza di 25-45 respiri al minuto. I neonati durante le prime settimane eseguiranno 35-70 respiri al minuto. Osserva l'ascesa e la caduta del torace e conta gli aliti al minuto. Un aumento del numero al minuto potrebbe essere indicativo di difficoltà.

Guarda il tuo petto per i segni di retrazione. Le costole e la parte inferiore della gabbia toracica vengono spinte verso l'interno. Più difficile è respirare il bambino, ma le retrazioni saranno. Solleva la maglietta del bambino e guarda il tuo petto per vedere se si sta ritirando.

Guarda il naso del bambino per vedere se squilla. Quando un bambino ha una mancanza di respiro le sue narici si allargano quando inspirano. Questo perché hanno problemi ad avere abbastanza aria per i loro polmoni.

Controlla il colore del bambino. Se hai un colore bluastro o le labbra diventano blu, è un segno che non stai ricevendo abbastanza ossigeno nel tuo corpo. Possono anche essere pallidi.

Ascolta per vedere se senti grugniti o fischi. Quando un bambino ha difficoltà a respirare aria nei polmoni, potrebbe sentirsi ringhiare quando costringe a prendere aria. Quando le vie aeree sono strette, puoi sentire un fischio.

Valuta il livello di energia del bambino. Un bambino che ha difficoltà respiratorie può essere stanco di lavorare duramente per respirare e apparire letargico. Può anche sembrare un po 'morbido con poco tono muscolare.

Consiglio

Non rischiare. Se pensi che il tuo bambino abbia difficoltà a respirare, portalo in un centro di emergenza. È meglio essere valutati dal personale medico piuttosto che correre rischi per problemi più seri.

Avvertenze

Se il bambino smette di respirare, chiamare immediatamente il 911 e iniziare una RCP (rianimazione cardiopolmonare) fino all'arrivo del pronto soccorso.

Video Tutorial: Disturbo Bipolare: riconoscere i primi sintomi per gestire le fasi maniacali e depressive.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: