Come Rendere I Vostri Vecchi Reggiseni Adattano Meglio

Come Rendere I Vostri Vecchi Reggiseni Adattano Meglio

Se si dispone di cinque o dieci reggiseni nel tuo guardaroba, anche un reggiseno resistente può deluderti dopo ripetuti lavaggi e usi. Le tazze modellate perdono le loro forme, l'elasticità della cintura si indebolisce e gli uncini si piegano. Tuttavia, gli elementi di fissaggio sono un investimento necessario. Prima di decidere che un reggiseno non serve più e gettarlo via, prova alcune tecniche per salvare il tuo reggiseno, che potrebbe prolungare la vita della tua biancheria intima preferita e risparmiare denaro.

Assicurati che i vecchi dispositivi di fissaggio continuino a stare quando ti misuri professionalmente. Visita la sezione di intimo femminile in un grande magazzino o negozio di lingerie, per una misura di tazza e misura. Confronta i risultati con le taglie attuali del tuo reggiseno. Solo una sarta può apportare le modifiche necessarie per adattare un reggiseno di taglia sbagliata.

Regala al tuo reggiseno un giorno intero di riposo. I reggiseni alternativi, non usano mai gli stessi due giorni consecutivi, anche se lo lavi. Il materiale elastico ed elastico ha bisogno di tempo per recuperare.

Lavare a mano reggiseni in un lavandino con acqua fredda e shampoo per bambini. Rimuove le macchie di sudore consentendo al reggiseno di immergere per immergere le macchie. Scolare l'acqua con un asciugamano, quindi appenderlo ad asciugare.

Lavare i dispositivi di fissaggio in acqua fredda in un ciclo delicato o delicato. Utilizzare un detergente delicato, detergenti aggressivi possono danneggiare il tessuto. Chiudi il gancio e metti i reggiseni in un sacchetto di biancheria intima.

Riempi le coppe pulite e asciutte con una palla a calzino quando decidi di tenerlo. Questo gli permette di essere rimodellato. Piegateli con cura quando li conservate, invece di gettarli nel cassetto.

Regola gli spallacci del reggiseno facendo scorrere la plastica o le linguette dall'alto verso il basso. Se l'elastico è stropicciato o stirato, sostituirlo aprendo le cuciture dove l'elastico si collega al reggiseno. Cucire il nuovo elastico sul retro in posizione, a livello delle cuciture.

Esamina la chiusura del reggiseno. Se trovi che il reggiseno si adatta molto bene, aggiungi un estensore per un maggiore comfort. Sostituire la fibbia di fissaggio piegata o rotta per una calzata ottimale.

Suggerimento

Quando si aggiungono nuovi reggiseni all'elenco, lavare e piegare delicatamente i dispositivi di fissaggio in modo corretto. Se il reggiseno ha un anello rotto, buttalo via.

Video Tutorial: DIY Come fare un portamonete con un reggiseno? - Riciclo creativo.


Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento