Come Quindi Eseguire Un Tendine Del Ginocchio Infortunio Al Bicipite Femorale


Come Quindi Eseguire Un Tendine Del Ginocchio Infortunio Al Bicipite Femorale

Le lesioni del tendine del braccio sono disponibili in diverse forme. Possono essere sottili e passare inosservati al momento del verificarsi, o essere esplosivi e dolorosi, a volte con conseguenti lividi sul retro della gamba con separazione muscolare. In ogni caso, è consigliabile ricostruire la tua forza e la cura della lesione attraverso la riabilitazione prima di tornare a correre o svolgere qualsiasi altra attività atletica.

Esercitati con il metodo di trattamento RICE non appena scopri la ferita. Si comincia con "Riposo" (rest), seguito da "Ice" (Ice), come ad esempio (Compression) "Compressione" con un bendaggio Asso o altro elasto-benda e, infine, "Elevation" (Elevation). Usa i cuscini per sollevare la gamba quando sei a letto.

Chiedi al tuo dottore se sei un candidato alla terapia iniettiva con cortisone per accelerare il recupero. In uno studio di 13 anni giocatori NFL feriti, l'Università del Maryland Medical Center ha rilevato che un intervento una volta che il cortisone riduce il dolore e riduce i tempi di recupero. Gli atleti con lesioni che si trovano tra le articolazioni, anziché vicino alle articolazioni, sono candidati per l'iniezione.

Allunga i muscoli posteriori della coscia dal momento in cui inizi la riabilitazione. Le flessioni tradizionali in posizione eretta lavorano in modo specifico i muscoli posteriori della coscia, ma puoi anche sederti con le gambe diritte, le dita dei piedi in su e piegarti in avanti. Posizionare il ghiaccio sul tendine dopo ogni sessione di stretching. Fatelo più volte al giorno per prevenire gli spasmi associati alle lesioni del bicipite femorale.

Fai la tua normale routine a piedi quando ti senti pronto. Solo tu puoi davvero capire come si sente la tua gamba, quindi sii onesto con te stesso. Dal momento che le lesioni gravi possono comportare la rottura dei muscoli, consultare sempre il proprio medico circa i livelli di dolore e gli obiettivi di riabilitazione.

Corri solo quando puoi farlo senza favorire la gamba ferita. Corri il rischio di lesioni periferiche se compensi la gamba ferita. Se senti dolore o rigidità quando corri dopo un infortunio alla coscia, prova un ritmo più lento, o semplicemente cammina, come terapia per un po 'più a lungo.

È possibile avere una risonanza magnetica o risonanza magnetica sul tendine ferito prima di riprendere l'intera attività in esecuzione. Uno studio condotto da ricercatori della Scuola svedese di scienze dello sport e della salute ha rilevato che le risonanze magnetiche eseguite entro sei settimane dall'infortunio erano accurate nel prevedere il tempo di recupero a livelli pieni prima della lacrimazione.Questo può guidarti attraverso il tuo regime di riabilitazione e aiutarti a ricominciare a correre al momento giusto dopo l'infortunio.

Consiglio

Rimanere idratati e monitorare i livelli di elettroliti durante la riabilitazione per prevenire ulteriori lesioni muscolari.

Video Tutorial: Tendinite del quadricipite.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: