Il Succo Di Ciliegia È Un Trattamento Adeguato Per L'Artrite?

Il Succo Di Ciliegia È Un Trattamento Adeguato Per L'Artrite?

Può mangiare ciliegie davvero contribuire ad alleviare il dolore dell'artrite? Ricerche recenti suggeriscono che la ciliegia ha proprietà antinfiammatorie che possono essere utili nel trattamento di disturbi infiammatori, come l'artrite.

I ricercatori hanno riscontrato una diminuzione dei marcatori infiammatori nel sangue di 18 uomini e donne sane, che hanno consumato ciliegie dolci per 28 giorni.

Revista de Nutrición, uno studio pubblicato nel 2006

Artrite e ciliegie

L'artrite è una malattia infiammatoria che colpisce le articolazioni. Può causare gonfiore, dolore alle articolazioni e ridotta capacità di spostarli.

Quando i ricercatori hanno iniziato a cercare le opzioni di trattamento naturale per l'artrite, hanno esaminato le ciliegie, poiché questi piccoli frutti disossati sono ricchi di polifenoli, sostanze chimiche note per combattere l'infiammazione. Nello specifico, le ciliegie contengono il polifenolo chiamato antocianina. Questo prodotto chimico naturale aiuta a produrre la tipica sfumatura rossastra delle ciliegie ed è un antiossidante che previene i radicali liberi.

Le ciliegie sono ottime per te anche se non hai un'infiammazione alle articolazioni; Sono anche un'ottima fonte di fibre, vitamina C e potassio.

Ricerca

Uno studio precedente suggerisce che le ciliegie contengono proprietà antinfiammatorie. Gli scienziati hanno esaminato le ciliegie di Bing (un tipo molto popolare di ciliegia dolce) per determinare il loro potere di ridurre le infiammazioni, che causano dolore con l'artrite.

In uno studio del 2006 pubblicato sul Journal of Nutrition, i ricercatori hanno riscontrato una diminuzione dei marcatori di sangue infiammatorio in 18 uomini e donne sane, che hanno consumato ciliegie dolci per 28 giorni. Sebbene questi risultati siano promettenti, lo studio è stato limitato dalle sue piccole dimensioni e dalla mancanza di un gruppo di controllo. I marcatori infiammatori sono stati ridotti con il consumo di ciliegie, ma non sono aumentati fino al punto di riferimento alla fine dello studio; quindi, potrebbe esserci un altro fattore che ha causato la riduzione dell'infiammazione.

Anche se sono necessarie ulteriori ricerche, sai che le ciliegie hanno un contributo sano e possono aiutare a ridurre l'infiammazione.

Diete antinfiammatorie

Non limitarti alle ciliegie; Tutta la frutta e la verdura sono utili per alleviare i sintomi dell'artrite e per prevenire altre malattie croniche. Questi alimenti contengono antiossidanti insieme a vitamine, minerali e fibre essenziali per il tuo corpo.

Gli alimenti ricchi di acidi grassi omega-3 sono particolarmente utili. Questi alimenti hanno proprietà anti-infiammatorie e possono aiutare a prevenire o curare l'artrite.Eccellenti fonti di omega-3 includono pesce d'acqua fredda, come salmone, aringa e sgombro. Alcune fonti vegetali di omega-3 includono semi di lino, noci, semi di zucca, olio di canola e olio di soia.

È anche importante limitare il consumo di alimenti lavorati e fritti, che sono ricchi di grassi saturi, perché possono generare un aumento della risposta infiammatoria associata all'artrite. Le cellule di grasso in realtà producono proteine ​​che promuovono l'infiammazione, quindi perdere peso può aiutare a ridurre il dolore alle articolazioni delle gambe e dei piedi, se si soffre di eccesso di peso o obesità.

Conclusione

Forse non puoi smettere di prendere i tuoi farmaci, ma le ciliegie dolci possono aiutarti a dare un sollievo temporaneo dal dolore da artrite. Ancora più importante, che tu soffra di artrite o meno, le ciliegie sono piene di vitamine, minerali e polifenoli e possono essere uno spuntino delizioso e salutare.

Non dimenticare di parlare con il medico o il nutrizionista professionista prima di apportare modifiche importanti alla dieta. Anche se è improbabile che mangiare le ciliegie produca effetti collaterali negativi e probabilmente non interferirà con i farmaci, è meglio che il medico tenga il passo con tutti gli aspetti del piano di trattamento.

Chi l'Autore

Alexandra Kaplan, MC, RD, CDN (Certified Nutrizionista-dietista in breve) è un dietista registrato al Montefiore Medical Center, che copre tutte le unità di degenza. Kaplan ha completato il suo Master in Nutrizione Clinica presso la New York University, e la sua formazione pratica presso il Centro Medico Montefiore.

Kaplan si è laureato alla Cornell University, dove ha studiato sviluppo umano. È membro dell'Academy of Nutrition and Dietetics e dell'Associazione Dietetica dello Stato di New York

Video Tutorial: Alimentazione per l.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento