È Buono O Cattivo Mangiare Dopo L'Allenamento?


È Buono O Cattivo Mangiare Dopo L'Allenamento?

L'esercizio fisico può aumentare i livelli di energia, la composizione corporea, stati d'animo e salute in generale. Se non riesci a mangiare bene, tuttavia, potresti perdere questi benefici. Sebbene mangiare dopo l'esercizio sia "estremamente importante", secondo l'estensione della Iowa State University, la vostra dieta in generale svolge un ruolo importante nel vostro benessere e nel successo della formazione. Una dieta ideale contiene una varietà di cibi nutrienti e una quantità sufficiente di calorie. Per ottenere i migliori risultati, chiedere consiglio al proprio medico o dietista prima di cambiare la propria dieta.

Funzione

Il pasto dopo l'esercizio determina il livello di energia e il recupero per esercizi futuri, in base all'ISUE. Durante l'esercizio fisico, il tuo corpo utilizza il glicogeno, che è l'energia immagazzinata nei muscoli. Mangiare poco dopo reintegra il glicogeno, promuovendo un recupero adeguato e riducendo il rischio di affaticamento. Riduce anche il rischio di disidratazione e bassi livelli di zucchero nel sangue o ipoglicemia.

Alimenti ottimali

Dopo due ore di allenamento, MayoClinic suggerisce di consumare un pasto o uno spuntino contenente carboidrati e proteine. Le opzioni di snack benefiche includono un burro di arachidi o un sandwich di carne magra; yogurt e frutta; noci con noci; e cracker con formaggio. Puoi anche scegliere un pasto bilanciato che contenga amido, come riso integrale, pane integrale o patate; un alimento ricco di proteine, come latte magro, pesce o tofu; e verdure fresche o cotte.

Fluidi

La sostituzione dei liquidi persi dovrebbe essere la vostra prima priorità dopo l'esercizio, secondo ISUE. Questo può essere fatto con acqua potabile, frutta pura o succo di verdura, un frullato o una bevanda sportiva. Le bevande sportive contenenti elettroliti (minerali che svolgono un ruolo importante nella funzione muscolare e cardiaca) possono essere utili dopo un lungo allenamento, poiché l'esercizio di più di 60 minuti aumenta il rischio di squilibri negli elettroliti. E i carboidrati nelle bevande sportive possono aiutare a reintegrare il glicogeno perduto. Come regola generale, MayoClinic suggerisce di bere 2-3 tazze di liquido dopo l'allenamento.

Ora

Consumare cibi ricchi di carboidrati, come frutta, succhi di frutta e pane bevande dovrebbero essere 15 a 60 minuti dopo l'esercizio, in base ai servizi sanitari presso la Columbia University. Questo è quando gli enzimi che producono il glicogeno sono più attivi, il che può portare all'esaurimento se non si reintegro con il cibo. Mayo Clinic consiglia di consumare cibi ricchi di proteine ​​e carboidrati entro due ore dall'allenamento.

Video Tutorial: Cosa mangiare dopo la palestra (l.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: