Esiste Un Trattamento Omeopatico Per L'Ernia Iatale?


Esiste Un Trattamento Omeopatico Per L'Ernia Iatale?

si verifica ernia iatale quando la parete muscolare che separa il torace all'addome Permette allo stomaco di rigonfiarsi nella cavità toracica. Questo tipo di condizione può essere il risultato di una lesione nella zona del corpo, un gap difettoso o un aumento della pressione addominale da tosse, allungamento, gravidanza o obesità. Di conseguenza, alcune persone possono avere bruciore di stomaco o malattia da reflusso gastroesofageo, noto anche come GERD (inglese, reflusso gastroesofageo). I rimedi omeopatici non possono curare questa condizione, ma possono aiutare ad alleviare alcuni dei sintomi.

La prevenzione è fondamentale

Come tutte le condizioni, è sempre meglio prevenire i sintomi che contarli quando appaiono. Oltre a prendere rimedi omeopatici, ci sono alcune cose che è possibile implementare per mantenere il disagio al minimo. Se sei obeso, perdere peso ti aiuterà. Mangia pasti più piccoli e non mangiare nulla due ore prima di andare a dormire. Evitare cibi acidi come caffè e alcol. Se fumi, valuta di lasciare questa abitudine.

Come funziona l'omeopatia

L'omeopatia funziona secondo il principio che a simili cure piace. Mantenendo il corpo in una sostanza che produce sintomi simili in persone sane a una dose minima, il corpo sarà guidato a guarire se stesso. I rimedi omeopatici derivano da varie sostanze, comprese piante, animali e minerali. Queste sostanze vengono inviate in dosi molto diluite sotto forma di granuli di zucchero o diluizioni liquide in una miscela di acqua e alcool. Maggiore è il potere, più la sostanza sarà diluita. Potenze più elevate producono effetti più forti, quindi è sempre meglio iniziare con una potenza bassa, come 6c.

fosforico magnesio (Mag-p)

Il fosfato di magnesio è un rimedio antispastico. Questo è un buon rimedio da usare quando ti senti infiammato e pieno e quando eruttare non offre sollievo. Secondo il libro "Nuovo manuale di Materia Medica Omeopatica Repertory Con Boericke", è meglio prendere questo rimedio a elevata potenza (30c-200C) in acqua calda.

Nux (Nux-v)

Il dado veleno è un ottimo rimedio per coloro che conducono una vita sedentaria, lavoro alla scrivania e l'utilizzo di stimoli come il caffè e il vino. Se i sintomi includono un sapore amaro in bocca dopo aver mangiato, lieve nausea, reflusso acido o una sensazione di pesantezza allo stomaco, prendere in considerazione questo rimedio una potenza moderata (30C) la sera prima di andare a dormire.

Lycopodium (Lyc)

Lycopodium è preso quando i sintomi sono peggio di notte e hanno difficoltà a digerire il pane, cavolo (cavolo), fagioli (fagioli) e altri alimenti fermentati.Le persone che richiedono questo rimedio spesso mangiano in eccesso o sono affamate la maggior parte del giorno. Il singhiozzo spesso accompagna il reflusso acido e il sapore in bocca è amaro. Questo rimedio è meglio preso a bassa potenza (6c) quando compaiono i sintomi ma non più di due volte al giorno.

Una parola di cura

I rimedi omeopatici sono disponibili in una varietà di potenze. Alcuni hanno tracce della tintura fonte che possono interagire con i farmaci. Sebbene la maggior parte dei rimedi possa essere acquistata senza prescrizione medica nei negozi di alimentari e integratori sani, è meglio consultare un omeopata esperto prima di intraprendere un rimedio omeopatico.

Video Tutorial: Reflusso gastroesofageo ernia iatale Marida ha risolto!.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: