Squilibrio Muscolare Del Quadricipite E Muscoli Posteriori Della Coscia Di Atlete


Squilibrio Muscolare Del Quadricipite E Muscoli Posteriori Della Coscia Di Atlete

Dopo l'introduzione del titolo IX nel 1972, che richiede parità di accesso allo sport per uomini e donne, c'è stato un aumento del numero di infortuni nelle atlete. Le lesioni del legamento crociato anteriore sono da due a otto volte maggiori per le donne atleti rispetto a quelle degli uomini. Muscle squilibrio tra i quadricipiti e bicipiti femorali trovati come il principale fattore che contribuisce a queste lesioni a causa di fianchi più larghi, legamenti più flessibile e l'ordine in cui il cervello segnala il movimento dei muscoli.

Come la struttura corporea influenza la stabilità del ginocchio

Le differenze nel modo in cui gli uomini e le donne sono strutturati contribuiscono ad aumentare il rischio di lesioni per le donne. Hanno legamenti più sciolti rispetto agli uomini, il che significa che forniscono meno stabilità per l'articolazione del ginocchio. Gli ormoni rilasciati durante il ciclo mestruale fanno si che i legamenti si allentino ulteriormente, indebolendo il supporto del ginocchio. Per compensare, il ginocchio si appoggia di più sui quadricipiti e sui muscoli posteriori della coscia. Le donne hanno anche fianchi più larghi rispetto agli uomini, aumentando l'angolo dell'articolazione del ginocchio e sottoponendo più stress.

La connessione cervello-muscolo

Il movimento si verifica quando il cervello invia segnali al muscolo attraverso i nervi. Gli studi sui giocatori di pallavolo hanno scoperto che i quadricipiti sono più marcati rispetto ai muscoli posteriori della coscia quando atterrano dopo un salto. Nel tempo questo porta a quadricipiti più forti e muscoli posteriori della coscia più deboli. Entrambi i muscoli dovrebbero lavorare insieme in equilibrio per stabilizzare l'articolazione del ginocchio durante lo spostamento. Quando i muscoli posteriori della coscia diventano significativamente più deboli rispetto al quadricipite, non possono controbilanciare la forza del quadricipite durante i salti oi perni, che possono causare lacrime.

I programmi di formazione per correggere e prevenire gli squilibri quadricipiti / tendini del ginocchio

Per diminuire il rischio di infortunio al ginocchio, è un programma di formazione che comprende esercizi per rafforzare i muscoli e bilanciare. Uno studio del 2011 pubblicato sulla rivista "Sports Health: A Multidisciplinary Approach" ha analizzato diversi programmi di allenamento per prevenire lesioni al legamento crociato anteriore. Dei cinque programmi studiati, solo due (Prevenire lesioni e migliorare le prestazioni e Sportsmetrics) hanno ridotto il numero di feriti. Entrambi i programmi includevano esercizi di riscaldamento, stretching, rafforzamento, agilità e pliometria.

Introduzione e frequenza dell'allenamento

L'allenamento dovrebbe essere fatto tre volte a settimana per 60-120 minuti durante la pre-stagione.Questo può ridimensionare la stagione e lavorare con la pratica regolare. Le donne di tutte le età beneficiano di questi programmi e l'introduzione precoce ridurrà il rischio di lesioni. Gli studi dimostrano che i benefici del programma di formazione sulla prevenzione sono più favorevoli nelle donne sotto i 18 anni di età.

Video Tutorial: Stretching Muscoli Posteriori della Coscia.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: