Debolezza Muscolare In Atleti


Debolezza Muscolare In Atleti

atleti Tutti i livelli subiscono regolarmente debolezza muscolare. La debolezza muscolare è un prodotto della respirazione cellulare nei muscoli e si verifica inevitabilmente in qualsiasi momento in cui i muscoli sono portati oltre la loro capacità di sforzo. È possibile estendere la capacità delle prestazioni prima e dopo l'affaticamento dei muscoli con una routine di esercizio. Estendendo la tua capacità aerobica e anaerobica, puoi costringerti di più prima che si verifichi la stanchezza.

Respirazione aerobica

Quando aumenti la velocità di movimento o l'uso dei muscoli, il cuore inizia a pompare più sangue alle estremità per aumentare il flusso di ossigeno. L'ossigeno è fondamentale per il processo di respirazione aerobica; glucosio, glicogeno, amminoacidi e grassi si combinano con l'ossigeno per creare l'adenosina trifosfato o ATP, una molecola di trasporto cellulare che consente ai muscoli di rilassarsi dopo una contrazione. La respirazione aerobica si verifica fino al VO2 max o al punto in cui l'energia deve superare il tasso di trasporto dell'ossigeno.

Respirazione e affaticamento anaerobico

Quando il corpo raggiunge la sua capacità aerobica, può estendersi oltre il limite di ossigeno trasportato attraverso la respirazione anaerobica. La respirazione anaerobica converte il glicogeno direttamente nell'ATP, che produce un derivato chiamato acido lattico. L'acido lattico provoca bruciore e stanchezza nei muscoli e impedisce l'estensione dell'attività anaerobica. atleti di fatica si sentono dopo lo sforzo oltre i limiti aerobici deriva dall'accumulo di acido lattico nei muscoli, ed è la ragione per cui gli atleti spesso raffreddare facendo esercizi di sbarazzarsi di acido lattico più morbida.

Understanding debolezza muscolare

Dal momento che la radice della fatica viene dalla respirazione anaerobica, il modo migliore per prolungare l'uso dei muscoli affaticati non è quello di aumentare la capacità aerobica. Quando il tuo corpo è in uno stato aerobico, è in grado di continuare ad allenarsi per molto più tempo senza sentirsi esausto. La respirazione aerobica è determinata dall'efficienza dei tuoi muscoli in relazione al tipo di attività che stai facendo. Ad esempio, le gambe più forti richiedono meno energia per percorrere lunghe distanze, aumentando la soglia della respirazione aerobica.

Costruire capacità aerobica

Quando si può prolungare l'esercizio senza entrare nello stato anaerobico, è possibile evitare la debolezza muscolare correlata allo sforzo. Costruisci la tua capacità aerobica eseguendo allenamenti a bassa intensità per periodi di tempo più lunghi, punteggiati da brevi raffiche di intervalli ad alta intensità.L'esercizio aerobico prolungato supporta un buon trasporto dell'ossigeno e brevi attività anaerobiche rafforzano i muscoli e migliorano l'efficienza. Ad un certo punto, tutti gli atleti sentiranno inevitabilmente la stanchezza quando i loro corpi finiscono le risorse del cibo o quando hanno bisogno di dormire.

Video Tutorial: MUSCOLI: strappi, crampi e stanchezza - Significato emozionale e cura - METASALUTE.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: