Recensione Di Nike + Kinect: Ramona Braganza

Recensione Di Nike + Kinect: Ramona Braganza

Conoscere il potere dietro il nome Nike + Kinect Allenamento, mi sono sentito immediatamente stimolato e sfidato. Le mie idee si sono rafforzate non appena ho messo il record e Alex e Marie, gli allenatori virtuali, hanno delineato i dettagli del programma. Come hanno spiegato, mi hanno rassicurato che la valutazione iniziale e la successiva valutazione erano basate sui fondamenti della scienza dello sport, che coincide con la mia filosofia.

Con sette archi di movimento, compresa l'analisi della mobilità della spalla, gamba ascensore attivo e stabilità rotazionale, nonché sei sfide di fitness, come bilanciare su una gamba con un bastone, squat ( squat) di tempo semplice e capacità di sollevare le ginocchia, sapevo che i miei punteggi fisici e atletici sarebbero stati una misura accurata dei miei punti di forza e delle aree che dovevo migliorare.

La parte migliore è che ho avuto opzioni. Non potevo scegliere chi volevano come il mio trainer virtuale (mi piaceva la voce di Marie così ho scelto), ma ho potuto scegliere se voleva concentrarsi sul rafforzamento, tonificazione o in aggiunta a molti giorni alla settimana ha voluto allenarsi per perdere peso. E posso cambiare idea in qualsiasi momento. Ci sono opzioni all'interno delle opzioni per rinnovare le cose e motivarti (il che è molto buono) tutto basato sul mio profilo e sulla valutazione personale.

Marie mi ha fatto guardare prima di fare l'esercizio per capire il modo corretto, qualcosa che insisto con i miei clienti. Dopo di ciò, c'è un'opzione per praticare l'esercizio e assicurarsi di averlo compreso prima di iniziare le ripetizioni. Ho visto quanto sia utile, specialmente per gli esercizi in cui non puoi guardare lo schermo.

La valutazione ha fatto un amico che mi stava mettendo alla prova con la realtà. Credeva di trovarsi in uno stato molto migliore di quello che era in realtà, il che la spinse a rimettersi in forma. Durante la valutazione, anche se non sei eccellente in un particolare esercizio o non riesci a completarlo, il messaggio è sempre favorevole. Il trainer virtuale ti incoraggia con frasi del tipo: "Vedo che questo ti sta causando problemi" o "Per ora ho abbastanza informazioni". La conclusione è che tu sei dove sei e che questo non è un motivo per fermarti, ma in realtà un punto di partenza.

La tecnologia è all'altezza del necessario. Sa come incoraggiarti a "alzare le ginocchia di più", "tenere i talloni sul pavimento" o "tenere il petto in alto". L'enfasi è nell'ottenere l'allenamento ottimale con la forma corretta invece di limitarsi a seguire gli esercizi o cercare di imbrogliare il sistema (ciò che non si può veramente fare). È bene assumersi la responsabilità oltre a rafforzare te stesso e rimettersi in forma senza farti del male, che è l'obiettivo principale, giusto?. È davvero come avere un personal trainer d'elite vivere con te nella stanza.

Dopo aver selezionato il tuo obiettivo e aver fatto la valutazione, devi scegliere i giorni di allenamento. La matrice di allenamento che selezionano per te si adatta ai tuoi progressi e rimane rinnovata ed esigente, lavorando sui tuoi punti di forza e di debolezza. L'adattamento viene effettuato sotto forma di aumenti di tempo, cambiamenti di velocità, aumenti di ripetizione, adeguamento dei tipi di esercizi e diminuzione del tempo di riposo. Mi è davvero piaciuto il fatto che non sempre stava facendo un importo stabilito. A volte raggiungi il limite. E il tuo "coach" ti dice quando hai raggiunto il tuo meglio personale: Sì!.

Gli esercizi sono anche creativi. Non sembrano movimenti di allenamento, ma lo sono. Ho fatto gli squat, ho saltato e mi sono trasferito per passare attraverso le porte virtuali senza schiantarmi contro il muro: divertimento!

È piuttosto divertente guardare la tua cronologia e vedere dove ti sei qualificato prima e come hai migliorato elementi come forza, flessibilità, forza, velocità di reazione, stabilità, equilibrio e potenza; non solo te stesso, ma anche all'interno della tua fascia di età o della tua comunità. Penso anche che sia un bel tocco ricevere un messaggio incoraggiante dai veri atleti della Nike.

E le opzioni continuano. Sono stato in grado di selezionare la musica che volevo allenare con Xbox Music. Ho anche potuto usare la mia Nike Fuel Band (un modo semplice e pratico per incorporare i prodotti Nike). Le applicazioni ti aiutano inviando promemoria di sfida e registrando i tuoi progressi.

Xbox LIVE ti consente di sfidare i tuoi amici, altri atleti o fare squadra. Ho potuto vedere come ho classificato non solo contro me stesso, il mio gruppo di età e il mio genere, ma anche contro tutti i fan di Kinect. Ti connetti come vuoi.

Sono stato anche in grado di scegliere un allenamento di cinque minuti per quando non avevo tempo o volevo aggiungere qualcosa di più dopo andare in bicicletta o andare a correre. Mentre passavo attraverso il menu ho potuto vedere che c'erano più opzioni. Non ha davvero limiti.

Vantaggi:

Tutto è una questione di verità e forma. Farlo correttamente è più importante che cercare di imbrogliare il sistema. Il contatore registra solo le ripetizioni che fai bene. La guida schermata del messaggio, grafica a colori e comandi vocali di modificare la propria posizione o la velocità, a "tenere la schiena dritta" o "scendere" e poi si sa quando hai corretto in modo costruttiva.

Offre vera responsabilità e assistenza nel fare le cose nel modo giusto. Le opzioni e le scelte sono impressionanti. Aggiungi giorni quando ti senti bene, fai un allenamento veloce quando non hai tempo o dopo aver finito o cambiando allenatori o obiettivi ti dà il controllo su come diventare in forma e atletico.

Il programma è stimolante e creativo, ti dà gli esercizi che puoi padroneggiare e con cui ti sentirai più a tuo agio; proprio a casa tua.Fai la stessa cosa di veri atleti e fai attività che faranno ridere te e i tuoi amici.

Svantaggi:

C'è stato un piccolo problema tecnico in cui il localizzatore non ha riconosciuto di essere seduta sul pavimento per fare delle spirali. Ho salutato il monitor, mi sono fermato e mi sono seduto di nuovo. Ha ripetuto il messaggio "siediti sul pavimento" un paio di volte, ma poi, potrebbe rilevarmi di nuovo. In realtà era un modo un po 'divertente e ingannevole per costringermi a fare qualche altro squat.

Ad un certo punto Alex mi ha detto che stavo per raggiungere il mio primato personale dopo aver fatto solo una ripetizione (non era davvero una dichiarazione errata dato che avrei potuto ottenerlo nel tempo, ma sembrava un po 'fuori luogo).

Ma, in generale, gli svantaggi sono minuscoli.

Video Tutorial: Nike Plus Kinect Training REVIEW + GAMEPLAY.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento