Di Sicurezza Della Metformina

Di Sicurezza Della Metformina

conti diabete di tipo 2 il 95% dei casi di diabete diagnosticati negli Stati Uniti, secondo il Centers for Disease Control and Prevention. L'American Diabetes Association raccomanda che la terapia iniziale per il diabete di tipo 2 includono i cambiamenti nello stile di vita, come la modificazione della dieta, esercizio fisico e perdita di peso e la terapia con metformina (Glucophage, Glumetza, Fortamet, Riomet). Questo medicinale riduce il livello di glucosio nel sangue. Metformina l'inclusione in questa raccomandazione è dovuto alla sua efficacia e la comprovata record di sicurezza.

improbabile ipoglicemia

A differenza di molti farmaci utilizzati per trattare il diabete, la metformina solito non innescare l'ipoglicemia, o basso livello di zucchero nel sangue. Anche quando viene utilizzato per trattare la sindrome metabolica, una condizione caratterizzata da prediabetic glicemia elevata leggermente, metformina non provoca ipoglicemia. Questo perché il meccanismo di azione di metformina riduce la produzione di glucosio nel fegato e facilita l'utilizzo del glucosio nel corpo che è già nel sangue.

Carenze nutrizionali

Le persone che prendono la metformina hanno un rischio maggiore di sviluppare una carenza di vitamina B-12, perché il farmaco interferisce con l'assorbimento intestinale della vitamina. Sono stati riportati in letteratura alcuni casi deplezione di magnesio metformina indotta. deplezione di magnesio è dovuto di solito a grave diarrea, un possibile effetto collaterale di metformina. Nella maggior parte dei casi, queste carenze nutrizionali non causano sintomi. Il medico può monitorare i livelli di magnesio e vitamina B-12 se sta assumendo la metformina.

acidosi lattica

acidosi lattica è una condizione potenzialmente fatale che si verifica quando i rifiuti metabolici di acido lattico si accumula rapidamente di quanto possa essere rimosso dal corpo. Le persone con determinate condizioni, come la malattia del fegato, rene, cuore o polmoni grave e l'alcolismo, non possono prescrivere loro perché farmaci simili metformina sono stati associati con acidosi lattica in questi pazienti. Tuttavia, acidosi lattica può verificarsi con queste condizioni, anche senza metformina.

Un rapporto 2010 "Cochrane Database of Systematic Reviews", osserva che pool di dati provenienti da 347 studi di ricerca indicano che v'è un aumento del rischio di acidosi lattica associata con l'uso di metformina. Tuttavia, il potenziale rischio di acidosi lattica tra gli utilizzatori di metformina rimane controverso tra esperti di diabete.

di sicurezza in gravidanza

Secondo una revisione pubblicata nel 2012 in "European Journal di Ostetricia, Ginecologia e Biologia della Riproduzione", la metformina è sicuro da usare durante la gravidanza.In realtà, il suo uso è associato a un minor rischio di complicanze della gravidanza legate al diabete. Le donne diabetiche che assumono metformina durante la gravidanza hanno un'incidenza più bassa di avere bambini anormalmente grandi e la necessità di taglio cesareo è ridotta. Tra le donne in gravidanza che usano l'insulina, l'assunzione di metformina consente loro di ridurre la dose di insulina.

Effetti collaterali

Come la maggior parte dei farmaci, la metformina ha effetti collaterali. Perdita di appetito, nausea, dolore addominale e diarrea sono i più comuni. Circa il 5% dei pazienti lo interrompe a causa di effetti collaterali. Sebbene il basso livello di zucchero nel sangue sia raro nei pazienti che assumono metformina da solo, il rischio aumenta quando assunto con altri farmaci anti-diabetici. Il medico determinerà se la metformina è adeguata e sicura per te.

Video Tutorial: Diabete: 5 cose da sapere sulla metformina.


Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: