Sintomi Da Carenza Di Dopamina


Sintomi Da Carenza Di Dopamina

Il corpo deve mantenere un equilibrio strategico per funzionare correttamente. Quando c'è troppo o troppo poco di qualcosa, le cose iniziano ad accadere che fanno capire alla persona che qualcosa non va bene. La dopamina è un esempio di questo equilibrio. Se il corpo non ha i livelli corretti, ci saranno ripercussioni negative.

Identificazione

Il compito di un neurotrasmettitore è quello di trasportare messaggi da una cellula cerebrale all'altra. La dopamina è il neurotrasmettitore che è specificamente collegato al controllo dei movimenti e delle emozioni. Pertanto, quando c'è uno squilibrio nella dopamina, ci sono effetti fisici e mentali che possono alterare la nostra vita. Quando c'è troppa dopamina nel nostro corpo, il risultato può essere la schizofrenia. Avere troppo poca dopamina ha anche effetti estremamente negativi.

Cause

Morbo di Parkinson, carenze vitaminiche, problemi in altri sistemi corporei e problemi alla tiroide sono solo alcuni dei motivi per cui una persona può avere bassi livelli di dopamina. Cause ambientali come la mancanza di sonno e lo stress possono anche produrre una carenza di questo neurotrasmettitore. L'esposizione al piombo, all'arsenico e al cadmio sono altre possibili ragioni. Alcuni di questi hanno soluzioni semplici, come cambiare le attività quotidiane, mentre altri richiedono soluzioni più complesse come un farmaco quotidiano.

Sintomi

La carenza di dopamina può causare sintomi che vanno dal semplice al complesso. Spesso le persone sembrano depresse. I segni della depressione sono la mancanza di interesse nelle loro vite, la mancanza di motivazione, la pigrizia e l'incapacità di provare piacere. Dormono molto e hanno difficoltà a svegliarsi la mattina. Altri sintomi di bassi livelli di dopamina sono la tendenza alle dipendenze, la necessità di caffeina o altri stimolanti e l'aumento di peso.

Morbo di Parkinson

Un grave deficit di dopamina può essere causato dalla malattia di Parkinson. Questo è un problema neurologico che colpisce principalmente le capacità motorie e altre attività della persona. I sintomi principali sono tremori e tremori a riposo, movimenti lenti, rigidità muscolare e perdita di equilibrio. I sintomi secondari possono essere una postura che sembra una magra in avanti, difficoltà a deglutire, affaticamento, problemi con le capacità motorie e difficoltà a prendere le normali espressioni facciali. Ci sono anche sintomi non specificamente correlati al movimento che sono la demenza, i problemi del sonno e del dolore.

Considerazioni

È importante capire che può essere molto difficile per una persona che ha questi sintomi riconoscerli da sé. Depressione, affaticamento e stress possono essere attribuiti ad altre cause.Pertanto, è imperativo cercare assistenza medica per scoprire cosa sta realmente accadendo e quindi trattarlo il più possibile.

Video Tutorial: Sintomi che indicano una carenza di vitamina B12.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: