Tecnica Per Inserire Un Ago A Farfalla


Tecnica Per Inserire Un Ago A Farfalla

Un ago a farfalla è un ago corto collegato a un piccolo tubo e è usato principalmente in bambini e adulti che hanno piccole vene. Il calibro tipico di questo ago è da 21 a 25. Esiste una tecnica specifica per posizionare o inserire questi aghi poiché sono più piccoli degli aghi standard.

Trova una vena

Prima di inserire l'ago a farfalla, il sito dovrebbe essere preparato. In primo luogo, il flebotomo o la persona che disegna il sangue deve indossare i guanti per evitare la contaminazione dell'area. È necessario trovare una vena adatta per prelevare il sangue, ad esempio la vena all'esterno dell'avambraccio o sul dorso della mano. Senti o senti la vena con le dita per testare la direzione, le dimensioni e la fermezza e determinare se è accettabile per l'uso. Se non lo è, devi cambiare e trovarne un altro. Non tutte le vene sono uguali in una persona e dovresti cercare una vena adatta.

Preparazione

Dopo aver trovato una vena adatta, l'area di inserimento deve essere disinfettata con un agente come alcool etilico, iodio o iodopovidone. Innanzitutto, dovresti chiedere se il paziente ha una storia di reazioni allergiche a uno qualsiasi degli antisettici, poiché ci sono persone che sono allergiche allo iodio. Evitare di toccare l'area disinfettata con il guanto poiché si potrebbe contaminare il sito. Fai un tourniquet intorno al sito di iniezione per dilatare la vena. Chiedi al paziente di stringere il pugno saldamente mentre cerca la vena in modo che sporga.

Rimozione del sangue

Il metodo per inserire un ago a farfalla è simile a quello usato con gli aghi comuni, ma dal momento che si sta operando con piccole vene, è necessaria la pratica per la precisione. Tenere l'ago con un angolo di 30 gradi, con la punta dell'ago rivolta nella direzione del flusso sanguigno e penetrare attraverso la pelle direttamente nella vena. Sentirai una piccola resistenza quando la punta dell'ago attraverserà il tessuto sottocutaneo, ma sentirai una resistenza improvvisa quando la punta dell'ago attraverserà la parete della vena. Quando ciò accade, tieni l'ago con la pelle. Se il sangue non scorre nel bulbo dell'ago a questo punto, è meglio rimuoverlo e riprovare. Piega le pinne sopra l'ago della farfalla e fissalo sulla pelle con del nastro adesivo.

Rimozione dell'ago

Dopo aver completato il prelievo di sangue, è necessario rimuovere con attenzione l'ago. Premere con la mano sul sito di inserimento dopo aver rimosso l'ago. Applicare un unguento antimicrobico e una benda sterile sul sito di inserimento per evitare l'infezione. Fissare la benda con del nastro adesivo.

Video Tutorial: Posizionamento catetere venoso periferico - CVP.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: