Migliori Erbe Naturali Antibiotiche


Migliori Erbe Naturali Antibiotiche

Gli antibiotici farmaceutici sono usati per trattare una vasta varietà di malattie, con effetti collaterali che vanno dai problemi digestivi all'evoluzione della resistenza dei batteri. Le erbe sono sicure e un modo naturale per curare malattie come raffreddori e influenza comuni perché non hanno effetti collaterali seri stimolando il sistema immunitario e supportando la disintossicazione.

L'aglio potente

L'aglio è stato usato in medicina per migliaia di anni come antibiotico interno ed esterno. Secondo il Maryland Medical Center, l'aglio è stato utilizzato tradizionalmente per prevenire la diffusione di malattie infettive, tra cui la peste, per trattare e prevenire i soldati cancrena e come antisettico per prevenire l'infezione delle ferite. Uno studio pubblicato nel giugno 2009, critici Recensioni in Scienza dell'Alimentazione e Nutrizione, suggerisce che l'aglio supporta il sistema immunitario per la sua capacità antiossidante, prevenendo potenzialmente cancro e malattie cardiache insieme stimolando la forza complessiva di immunità.

Echinacea per il sistema immunitario

Echinacea è generalmente descritto come le migliori proprietà antibiotiche erba grazie alla sua stimolazione dell'immunità. Gli indiani d'America lo hanno tradizionalmente usato per curare sia le infezioni esterne che quelle interne, secondo il Centro Medico dell'Università del Maryland. Echinacea è un rimedio a base di erbe popolare nei secoli XVIII e XIX ed è stato utilizzato per il trattamento di infezioni gravi come la malaria, avvelenamento del sangue, la difterite, la scarlattina e la sifilide. Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Medicinal alimentare nel settembre 2007, echinacea (angustifolia varietà e particolarmente pallida) è uno stimolante immunitario ad ampio spettro che supporta sia le risposte innate e adattata. Può essere usato per alleviare i sintomi e ridurre la durata del raffreddore e dell'influenza o per 4-6 settimane per rafforzare il sistema immunitario.

Gold Seal per il raffreddore

Il hydrastis canadensis, comunemente chiamato goldenseal, è un'altra erba generalmente preso come un antibiotico. È stato tradizionalmente utilizzato dagli indiani d'America, per malattie del fegato, diarrea e irritazione agli occhi, secondo il Langone Medical Center della New York University. Questa erba è stata utilizzata negli Stati Uniti come trattamento per raffreddori e influenze comuni, ed è particolarmente utile per la gola, vie urinarie e infezioni gastrointestinali. Anche se alcune fonti sostengono che goldenseal non ha effetti sistemici sull'immunità, in uno studio pubblicato in Immunology Letters nel giugno 1999 è trovato che aumenta l'immunoglobulina antigene-specifica, che significa che aiuta immunità aumentando la risposta specifica gli invasori.

Consigli rapidi

Il sigillo d'oro è specifico per tonificare le mucose infiammate, il che lo rende una scelta eccellente per porre fine alle malattie respiratorie. L'Echinacea può essere usata per costruire una fortezza immune prima della stagione influenzale o un particolare periodo di stress nella tua vita per aumentare la capacità del corpo di combattere contro gli organismi invasori. Aglio, echinacea e sigillo d'oro possono essere assunti sotto forma di tè, tinture, polvere, capsule e estratti standardizzati. In generale, l'echinacea ha il più potente effetto immunitario quando viene assunta come decotto, facendo bollire 1 oncia (30 g) di radice in un bicchiere d'acqua per 15-30 minuti, mentre il sigillo d'oro viene preso al meglio. come una tintura in dosi da 5 a 10 gocce. L'aglio può essere mangiato, preso come tintura o trasformato in tè con buoni risultati.

Video Tutorial: POTENTE ANTIBIOTICO NATURALE CURA L.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: