Duro Addestramento Subacqueo David Colturi

Duro Addestramento Subacqueo David Colturi

David Colturi è in paradiso. Si trova ai margini delle Azzorre portoghesi. Le onde di acqua blu cristallo 85 metri sotto. Non sta pensando agli spettatori che lo guardano o alle telecamere che seguono tutti i suoi movimenti. Non sta pensando che, se non prenderà abbastanza spazio, colpirà il lato di una scogliera forte e abbastanza veloce da ucciderlo all'istante. Non sta pensando a ciò che non può controllare.

Il subacqueo internazionale di 23 anni sta pensando alle basi: ottenere una buona spinta dal limite, mantenere il controllo del respiro e rallentare la frequenza cardiaca. Ha fatto questo salto solo due volte e, a causa dell'immersione che in origine aveva voluto fare, era considerato troppo pericoloso qui, e ha dovuto imparare un nuovo movimento all'ultimo minuto. I tuoi piedi premono. È nell'aria. E poi è immerso nell'acqua. L'intero viaggio dura tre secondi.

"Non so se hai fatto le cose per bene fino al mare", dice Colturi. "Anche se si fa l'immersione correttamente, l'acqua può tagliare una delle tue gambe da una parte o si scioccare fortemente il mento e dare un buon colpo.

Colturi, la persona più giovane a competere nella Red Bull Cliff Diving World Series di quest'anno, si è allenata durante questi eventi per 18 anni e il 25 agosto tenterà un'immersione dall'Istituto d'arte. Contemporaneo da Boston al porto di Boston, 27 metri (circa 88 piedi) di altezza.

Quando aveva 5 anni, sapeva di avere un talento naturale per il salto e l'immersione, e a 11 anni viaggiava due ore al giorno per competere con una squadra del Michigan. divenne allievo presso la Purdue University, dove ha partecipato a una chiodatura campionato nazionale. Ma non è stato fino Colturi ha attraversato un parco di divertimenti a Monticello, Indiana, che ha preso i suoi salti Per la prima volta, ha avuto Una possibilità di saltare da molto alto, ed era affascinato.

Saltare da una scogliera sembra molto diverso da farlo da una tavola da 10 metri, dice Colturi, ma gran parte dell'allenamento è la stessa. La differenza principale è che in questo sport estremamente audace, la preparazione mentale è importante quanto la fisica.

"Siamo tutti un po 'pazzo", dice Colturi. "Qui è dove troviamo sollievo.

Quando non è in giro per il mondo, Colturi allena presso l'Università del Michigan ad Ann Arbor, dove lavora anche su un Più tardi, ha intenzione di studiare medicina, ma per ora vuole saltare mentre può.

Mentre è difficile trovare luoghi in cui praticare lunghe immersioni, divide la sua formazione in parti, esercitando cinque o sei giorni alla volta. settimana.Si concentra sull'allenamento delle gambe e del busto, nonché sulla rapida ed esclusiva contrazione dei muscoli delle gambe. Lo combina anche con la pratica del pino e lavora l'equilibrio, in particolare, inizia il suo salto a testa in giù, con la testa tra le mani e le gambe in su.

Per l'allenamento a terra, fai delle capriole sul terreno per concentrarti sul decollo e salta sul trampolino, dove divide l'immersione in segmenti più piccoli.

Ma l'unico modo in cui un sub può praticare regolarmente grandi salti è esercitarsi nei movimenti e nelle ruote della testa. Una volta che è in aria, la memoria muscolare prende il sopravvento e non rimane molto (solo alcune piccole regolazioni alla fine) che può fare.

"C'è un subacqueo molto trampolini 10 metri nel mondo che potrebbero rendere questo sport," dice, "ma il 90% probabilmente pensano. '! Non c'è modo salto da così in alto'

Formazione

secondo collega subacqueo Colturi, Steven LoBue, un tipico allenamento inizia con 10 a 15 minuti di cardio preriscaldamento, seguita da 15 minuti di stretching, specialmente focalizzato sulla bicipite femorale e la spalla flessibilità. da lì, iniziare la formazione del tronco: tre ripetizioni di "tavolo" (centro, destra e sinistra) con un piatto 25 libbre nei fianchi, per un minuto ciascuno, poi fare V-up (corpo addominale variazioni completi), russi, e più inclini crunch addominale Swiss-Ball (LoBue afferma che il suo obiettivo è quello di completare 1. 500 ripetizioni tra tutti questi esercizi combinati) si trasforma.

di formazione si sposta pliometria, peso jumpy, salta con c aida e affondi con pesi in tutte le direzioni. I muscoli interni della coscia sono fondamentali, afferma LoBue, perché entrare nell'acqua a 50 miglia all'ora può danneggiare gravemente le gambe deboli.

La sessione si conclude con esercizi di stabilizzazione della caviglia e un'altra sessione di stretching. In totale, l'allenamento richiede circa un'ora, con un alto livello di intensità mantenuto per tutto il tempo.

Video Tutorial: Addestramento Estremo EP 2 Part 2 I Pararescue.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento