Muscoli A Contrazione Rapida E Lenta Contrazione Sui Salti Verticali

Muscoli A Contrazione Rapida E Lenta Contrazione Sui Salti Verticali

I Il salto verticale è uno sport difficile da imparare, poiché richiede che i muscoli si contraggano rapidamente ed esplosivamente per ottenere la massima altezza possibile. Gli allenatori di fitness dicono che la differenza nel numero di muscoli a contrazione veloce e contrazione lenta che hai in grado di determinare quanto sei bravo nel salto verticale. Tuttavia, un allenamento specializzato può aiutarti con il tuo salto verticale indipendentemente dalla percentuale di fibre muscolari nel tuo corpo.

Tipi muscolari

Le fibre muscolari sono generalmente classificate in due tipi: contrazione rapida e contrazione lenta. muscoli a contrazione rapida lavorano in condizioni anaerobiche (in assenza di ossigeno) e muscoli a contrazione lenta lavorano in condizioni aerobiche, campione del mondo Michael Chaturantabut secondo una medaglia d'oro olimpica e campione tre volte e cinque volte nordamericane arti marziali. I muscoli a contrazione rapida generano energia rapidamente, ma si affaticano anche rapidamente. A contrazione lenta muscoli sono più lenti a raccogliere le forze, ma anche richiedere più tempo a stancarsi, secondo Mike Kaza, esperto di salti e creatore di un salto verticale programma di esercizio di 12 settimane.

I vantaggi del saltare

I muscoli a contrazione rapida, grazie alla loro capacità di generare energia rapidamente, sono i migliori muscoli per il salto verticale. Le persone che hanno una percentuale maggiore di muscoli a contrazione rapida tendono ad essere naturalmente meglio ai salti verticali. Questi muscoli sono suddivisi in due tipi: tipo IIa e tipo IIb. Il tipo IIb produce la maggior parte della forza, ma affatica anche più velocemente. Queste fibre di tipo IIb aiutano nella maggior parte dei salti verticali, sebbene anche le fibre di tipo IIa svolgano un ruolo importante.

Plyometrics

Plyometrics è un tipo di allenamento che si concentra sui movimenti di salto verticale più utili, Chaturantabut scrive sul suo sito web. La pliometria si concentra sulla contrazione rapida di un muscolo subito dopo la sua estensione per generare una maggiore forza. Questo esercizio allena solo i muscoli della contrazione rapida. Un esempio di allenamento pliometrico è il salto in profondità: salta da una superficie sollevata, atterra con entrambi i piedi e salta immediatamente su un'altra piattaforma. Consultare un allenatore atletico prima di iniziare questo allenamento, in quanto può causare lesioni se non eseguito correttamente.

Forza di formazione

l'allenamento della forza eccentrica è un tipo di allenamento con i pesi, che si concentra in particolare sui muscoli a contrazione rapida, al fine di migliorare la capacità di salto verticale, secondo Charles Poliquin un Allenatore olimpicoQuesto esercizio è anche utile per gli anziani. L'allenamento eccentrico comporta la parte di discesa in un sollevamento pesi, ad esempio quando si abbassa il braccio in un ricciolo bicipite. Nell'allenamento eccentrico, usi solo metà del tuo peso massimo, sollevando i pesi con entrambe le braccia contemporaneamente e abbassandolo con un braccio alla volta e ad un ritmo più lento. Consultare un allenatore o un preparatore atletico per assicurarsi di eseguire correttamente l'allenamento eccentrico.

Video Tutorial: Istologia 19 - Muscolare (parte 1).

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici:
Aggiungi Un Commento