Formazione 101: Recuperare Come Un Atleta Olimpico


Formazione 101: Recuperare Come Un Atleta Olimpico

In LIVESTRONG. COM si impegna a fornire al pubblico le migliori informazioni disponibili per le persone che conoscono meglio la salute e l'idoneità. Con le Olimpiadi da vicino, abbiamo chiesto Brent Callaway, direttore di prestazioni internazionali di performance degli atleti, di come i concorrenti che vediamo in TV riuscirà a recuperare dopo i loro allenamenti faticosi ed eseguire sempre il meglio. Qui puoi vedere cosa ci ha detto.

Alla Performance degli atleti, abbiamo allenato molti dei migliori atleti del mondo, compresi molti di coloro che hanno partecipato ai Giochi Olimpici del 2012 a Londra.

Brent Callaway, performance degli atleti

Lo stesso sistema di recupero utilizzato da atleti di elite per sostenere il loro duro allenamento e lo stress della vita può sbarazzarsi di lesioni, tenere mentalmente bene e pronto per iniziare la giornata il modo migliore

Ecco quattro suggerimenti che ti aiuteranno a ottimizzare il recupero.

Proteggi la tua postura

Se sei un atleta olimpico, una patita, un professionista o un genitore, è probabile che si fanno movimenti ripetitivi nella vostra vita. Sedersi a una scrivania, in auto, in bicicletta o in aereo può avere un impatto a lungo termine sulla postura e su come ci si sente e si arrende ogni giorno.

Sedendo per periodi prolungati, i flessori dell'anca si accorciano, causando una reazione a catena che sposta il bacino in avanti e aggiunge stress alla parte bassa della colonna vertebrale. Senza una corretta correzione, questo può causare mal di schiena e danneggiare i meccanismi della corsa, dal momento che gli atleti non possono alzare le ginocchia abbastanza per estendere completamente la gamba opposta.

Per riprendersi dallo stress di sedersi su una base quotidiana, mescolare un automassaggio con un tratto per allungare i flessori dell'anca e migliorare la postura. Per recuperare come un vero atleta olimpico, posizionare un rullo di schiuma sotto l'anca come mostrato nell'immagine e passarlo per tre o quattro minuti su ciascun lato. Continua con questo automassaggio per allungare rapidamente i flessori dell'anca su ciascun lato e sarai sulla buona strada per migliorare la postura e avere un'anca più sana.

Dormi tutti

Indipendentemente dal fatto che tu viaggi molto per lavoro o se raramente lasci la tua casa, dormire abbastanza può essere una sfida. Le ore di sonno non hanno solo un impatto su come ci sentiamo, ma anche nel prendere decisioni rapide. Soprattutto, man mano che invecchiamo, la mancanza di sonno sopprime il sistema immunitario, quindi dormire bene è fondamentale quando si tratta di recuperare, se sei a casa o su un percorso.

Per creare una routine di sonno efficace, cerca di ottenere da 8 a 10 ore di sonno di qualità a notte.Pensi che non sia possibile? Prova una settimana con i seguenti elementi:

- Spegni il televisore e altri dispositivi elettronici nella tua stanza - Chiudi le tende per ridurre la luce che raggiunge la stanza - Non bere bevande contenenti caffeina dopo le 6:00 pm - Respira profondamente tre o cinque volte prima di andare a letto per aiutare il tuo corpo ad andare in una modalità di rilassamento - Sdraiati alle 22:00. È possibile! e alzarsi alla stessa ora ogni mattina.

Dormendo più saggiamente, il tuo corpo e la tua mente funzioneranno a un livello più alto. Incorpora strategie di sonno efficaci nella tua routine di recupero, indipendentemente dal fatto che tu sia a casa o in viaggio.

Ricarica le tue energie dopo l'allenamento

Per gli atleti olimpici, il cibo è il carburante, e per il resto di noi, dovrebbe essere lo stesso. Quando finisci di allenarti, il serbatoio del gas è vuoto, quindi è imperativo recuperare in modo efficace, idealmente meno di mezz'ora di allenamento.

Alla Performance degli atleti eseguiamo movimenti personalizzati dopo l'allenamento per ogni atleta, ma puoi creare il tuo carburante per questo momento combinando carboidrati ricchi di fibre per ricaricare le batterie, una fonte di proteine ​​magre e acqua per reidratare.

Prova a mescolare una polvere proteica con fragole congelate e latte al cioccolato a basso contenuto di grassi, o aggiungi proteine ​​di siero di latte alla vaniglia al tuo succo d'arancia per ricaricarti dopo le sessioni di allenamento. Oltre a sentirti meglio, riparerai anche i tuoi muscoli e ti ricaricheresti in modo efficace per il tuo prossimo allenamento.

Rendere il recupero un rituale

I migliori atleti del mondo non considerano il massaggio, lo stretching, il dormire bene o la nutrizione post allenamento come opzione. Queste attività fanno parte della routine dei loro giorni e di come riescano a comportarsi bene.

Allo stesso modo, tutti dovrebbero puntare ad essere coerenti quando si tratta di recupero, anche se hanno iniziato in modo semplice. Ad esempio, prenditi tempo oggi per includere uno dei seguenti rituali di recupero nella tua routine quotidiana oltre alle strategie più grandi sopra indicate. Sarai sorpreso di vedere quanto poco tempo ti portano e quanto impatto hanno:

-Lascia una pallina da tennis sotto la tua scrivania. Invece di stare seduti tutto il giorno senza muoverti, fallo rotolare sotto gli archi dei piedi mentre fai le chiamate. Premilo contro il petto e le spalle per liberarti dalla tensione.

-Dice 10 minuti ogni giorno alla tua scrivania per respirare profondamente e rilassarti. Questo semplice atto ti aiuterà a rimanere calmo, concentrato e rinnovato.

-Rimuovi alcune delle distrazioni dalla routine del sonno. Può essere il telefono, il personal computer, la televisione o l'orologio con la radio.

Pianificare il recupero nella vostra giornata rende la vostra salute e il benessere una priorità e può ridurre i livelli di stress riducendo il dolore.Questi semplici cambiamenti possono avere un impatto enorme. Quindi, anche se non parteciperai alle Olimpiadi di Londra nel 2012, incorporare queste strategie nella tua vita quotidiana ti aiuterà a riprenderti come atleta olimpico.

Video Tutorial: Olimpiadi, la favola di Mariotti:.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: