Camping Vegan Food

Camping Vegan Food

Il campeggio con una dieta vegana non deve essere difficile. Se si pianifica correttamente e si adottano misure di sicurezza per quanto riguarda il cibo, un campo vegano può essere soddisfacente come quello tradizionale. Se preferisci i pasti caldi, porta una griglia o un fornello a butano o usa le opzioni che non richiedono cottura.

Fai una divertente colazione

Invece di riempire la farina d'avena con lo zucchero acquistato, puoi preparare il tuo mix per la colazione. Fiocchi di avena, frutta secca e noci sono facili da confezionare e non richiedono refrigerazione. Cuocere la farina d'avena sulla stufa a butano e aggiungere altri ingredienti. Per aggiungere più sapore e una buona dose di antiossidanti, aggiungi mirtilli o fragole. Per una più rapida opzione, confezionare una pagnotta di pane integrale affettata e un barattolo di burro di avena cremoso. Mettere il burro di mandorle sul pane e mangiarlo con un frutto per più energia.

Panini per pranzo

Per un pranzo semplice, prepara i panini e se lo scegli puoi scaldarli. Le opzioni non riscaldate includono burro di arachidi con banana su pane integrale, o spalmare l'hummus su una baguette a fette e aggiungere verdure e avocado (avocado) come ripieno. Se viaggi con una stufa a butano o hai una griglia in loco, prendi in considerazione i panini al formaggio e le verdure riempite con fette di pomodoro. Se vuoi essere più creativo, prova a riscaldare il couscous con la stufa a butano e mescolalo con verdure tritate e tofu tostato. Quando si tratta di sicurezza alimentare, il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti consiglia di trasportare un refrigeratore in plastica, fibra di vetro o acciaio, quindi riempirlo con diversi pollici di ghiaccio, blocchi di ghiaccio o confezioni gel congelate per mantenere il cibo freddo o congelato. Prendi un termometro per assicurarti che il cibo rimanga al di sotto dei 40° F per evitare che i batteri crescano.

Preparare la cena con il tempo

Pianificare la cena per un campo può essere molto semplice. Il "Vegetarian Times" raccomanda di preparare le salse prima del tempo e di congelarle. Alcuni esempi includono il pesto di basilico fatto in casa in anticipo e lo conservano nel vostro dispositivo di raffreddamento. Se fai un viaggio più lungo, assicurati di portare due dispositivi di raffreddamento per il viaggio, uno può essere utilizzato per il giorno e l'altro può memorizzare il cibo dell'altro giorno. Quando è ora di mangiare, scalda il pesto a fuoco basso e aggiungilo alla pasta o alle verdure arrostite, come zucchine, peperoni e melanzane. Aggiungere pomodori tritati, cetrioli e peperoni gialli a spinaci pre-lavati, e gustare un contorno di insalata. Assicurati di mettere in valigia un condimento acquistato o un contenitore di olio d'oliva e aceto.

Rinfreschi e dessert

Nessun campo è completo senza qualche delizioso snack.Per le opzioni che non richiedono la cottura, prendere in considerazione pezzetti di tortilla di mais blu con una salsa di fagioli neri o salsa di pomodoro. Inoltre, le verdure [come carote, cetrioli e sedano] possono essere servite con un condimento all'humus. Per chi ama i dolci, prova le spiedini di frutta condite con cioccolato vegano scuro di buona qualità. Per uno spuntino semplice, prova banana o pesca (pesca arrostita).

Video Tutorial: What to Eat on a Vegan Camping Trip! {Shenandoah National Park}.


Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: