Quali Sono Le Cause Dei Crampi Alla Coscia


Quali Sono Le Cause Dei Crampi Alla Coscia

I crampi alla coscia sono un'esperienza dolorosa causata da Disidratazione, muscoli rigidi e / o mancanza di minerali e vitamine essenziali nel corpo. Il dolore che ne deriva di solito si verifica quando una persona sta esercitando, tuttavia, possono verificarsi crampi quando una persona dorme. Per alleviare il dolore, è essenziale consumare la quantità necessaria di acqua e sostanze nutritive ogni giorno e allungare i muscoli indolenziti prima e dopo l'esercizio. Inoltre, sdraiarsi sulla schiena può aiutare temporaneamente ad alleviare i crampi.

Caratteristiche

I crampi alla coscia sono solitamente causati dalla disidratazione o dalla mancanza di minerali chiave nel corpo. Quando il corpo è disidratato dall'acqua, il sale si perde sotto forma di sudore, provocando dolore debilitante. Quando il corpo non ha i minerali necessari per eseguire, tra cui il potassio, il magnesio e il calcio, il corpo non è in grado di regolare l'attività dei nervi e dei muscoli. Inoltre, non consumare gli otto bicchieri d'acqua necessari al giorno può lasciare un muscolo affamato durante l'idratazione di cui ha bisogno. Pertanto, è essenziale consumare la giusta quantità di minerali e acqua ogni giorno per scoraggiare i crampi alla coscia.

Prevenzione

I crampi alla coscia sono causati dalla disidratazione, quindi è essenziale rimanere idratati in ogni momento, specialmente nelle giornate calde o durante l'allenamento. Alcune persone trovano che bere meno acqua prima e durante un allenamento può aiutare a combattere le coliche, tuttavia, in questi casi si dovrebbe consumare più acqua dopo l'allenamento. Inoltre, il consumo regolare di frutta e verdura ricca di magnesio, potassio e calcio può aiutare a prevenire futuri crampi. Anche lo stretching prima e dopo l'esercizio è essenziale, con tratti che mirano specificamente ai crampi muscolari alla coscia.

Sintomi

Un muscolo della coscia ha crampi quando c'è dolore grave o debilitante durante l'esercizio fisico o durante il sonno. I muscoli interessati possono sentirsi caldi al tatto e possono sentirsi stretti o rigidi. Spesso, i crampi alla coscia richiedono che una persona smetta di fare ciò che sta facendo e attenda che il dolore diminuisca. Il dolore può scomparire dopo lo stretching, i massaggi profondi dei tessuti o l'applicazione di impacchi caldi.

Trattamento temporaneo

Non appena iniziano i crampi, sdraiati sulla schiena con la gamba interessata sollevata. Se la posizione è scomoda, metti il ​​piede contro il muro per sostenersi. Se il crampo si trova nella parte posteriore della gamba, sollevare e allungare la gamba interessata, appoggiando la gamba contro un muro o un albero se non è possibile mantenere l'equilibrio. Piega lentamente il ginocchio per eliminare il crampo alla coscia.Se il crampo è nella parte anteriore della gamba, piegare il ginocchio in modo che il ginocchio sia più vicino al petto. Massaggiare saldamente il muscolo della coscia con le dita. Estendi la gamba e massaggia profondamente l'area interessata fino a quando il crampo non scompare. Mantenere idratati e fare lunghe docce o bagni caldi può anche aiutare. Per comodità, i sali Epsom possono essere aggiunti all'acqua del bagno per aumentare il rilassamento muscolare.

Soluzione a lungo termine

Oltre a consumare almeno otto bicchieri d'acqua al giorno, è importante consumare alimenti ricchi di magnesio, potassio e calcio, che aiuta a prevenire i crampi alla coscia. Secondo il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti, molluschi, coregoni, avocado, banane e succo di carota sono tutte ottime fonti di potassio. Orzo, carciofi, fagioli neri, farina integrale e mandorle sono un'ottima fonte di magnesio. Crema di latte, formaggio, yogurt e ghiaccio sono ottime fonti di calcio. Se i crampi si verificano più frequentemente o se si sentono i crampi più gravi, consultare il medico, in quanto possono essere sintomi di malattie di base, come trombosi, embolia e fibromialgia.

Video Tutorial: Crampi: cause e trattamenti.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: