Quali Muscoli Supportano La Caviglia?


Quali Muscoli Supportano La Caviglia?

L'articolazione della caviglia è un forte congiunta in grado di supportare fino a 1, 5 volte il peso del corpo quando si cammina, secondo eOrthopod. Per questo motivo, la caviglia ha diversi muscoli forti che la supportano, fornendo stabilità. Questi muscoli permettono il movimento nella caviglia, aiutandoti a salire sulle punte, flettere e ruotare con il piede. Conoscere i muscoli della caviglia aiuterà a ridurre il rischio di lesioni.

Peroneos

I muscoli del perone presentano due divisioni: la lunga fibula laterale e i muscoli della breve fibula laterale. Questi muscoli avvolgono l'arco del piede e oltre la caviglia. In combinazione con i muscoli tibiali, i muscoli della fibula lavorano per sostenere e stabilizzare la caviglia. Quando cammini su una superficie irregolare, i muscoli della fibula sono quelli che ti sostengono. Se i muscoli sono feriti, il tuo corpo potrebbe perdere l'equilibrio, causando il reinserimento frequente del piede o la rotazione verso l'interno. I pazienti affetti da questi tipi di lesioni possono essere inclini alle distorsioni della caviglia, secondo Podiatry Today. Si può anche osservare una diminuzione dell'arco del piede.

Muscoli del polpaccio

Due muscoli costituiscono il muscolo del polpaccio nella parte posteriore della gamba: i muscoli del soleo e del polpaccio. Questi muscoli sono uno sopra l'altro. Il soleo è sotto il gemello. Entrambi si collegano alla parte posteriore della caviglia alla parte posteriore del ginocchio. Questi muscoli supportano la parte posteriore della caviglia e aiutano a piegarla quando ti trovi in ​​piedi. Un infortunio a uno di questi due muscoli influirà sulla capacità di inclinare le dita dei piedi. Questo può anche causare rigidità muscolare e dolore. La tensione nei muscoli del polpaccio è comune negli atleti, poiché uno dei frequenti luoghi di tensione è rappresentato dai muscoli del polpaccio.

Tibiale posteriore

Il muscolo tibiale posteriore lavora con i muscoli della fibula per stabilizzare la caviglia. Questo muscolo inizia dietro lo stinco e si connette all'interno della caviglia, noto come malleolo mediale. Questo muscolo aiuta a puntare il piede e a ruotarlo verso l'interno. Se il tibiale posteriore è ferito, si può verificare una caduta nell'arco o dolore nella parte posteriore della gamba. Solette riabilitative e su misura possono essere utilizzate per il trattamento delle lesioni tibiali posteriori. A differenza delle lesioni ai muscoli del perone, le lesioni al muscolo tibiale posteriore si traducono in difficoltà nello spostare l'esterno del piede.

Video Tutorial: Apparato Locomotore 45: Muscoli della Gamba.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: