Quando I Cibi Buoni Peggiorano


Quando I Cibi Buoni Peggiorano

È un proverbio popolare: una mela al giorno toglie il medico di torno (meglio prevenire che curare, nella prevenzione del proverbio inglese si mangia una mela al giorno). Ma cosa succede quando, invece di una mela, mangi 3 chili di questo frutto? Può esserci troppa cosa buona?

Sarah Krieger, una dietista registrata a San Pietroburgo, in Florida, e un portavoce della American Dietetic Association, ci crede. Dice che tutto, anche i cibi nutrienti, dovrebbero essere consumati con moderazione.

"Più di ogni altra cosa non è sempre la risposta", dice Krieger. "Non incolpare le mele, può essere qualsiasi cosa, potrebbe essere pere".

Sebbene alcuni alimenti siano salutari per te, "altro" non significa sempre "migliore". Mangiare troppo, anche cibi sani, può causare problemi.

Qualsiasi cibo mangiato in eccesso non sarà raccomandato. Questo è il motivo per cui raccomandiamo alle persone di seguire un piano alimentare equilibrato che include una varietà di cibi.

Joanne Larsen, dietista registrato e operatore del sito web Ask The Dietician

Un imbarazzo della ricchezza

Le mele, ricche di vitamine, contengono anche fibre. Ma mangiare troppe fibre alimentari può influire negativamente sulla tua salute, dice Lona Sandon, un assistente professore nel Dipartimento di Nutrizione Clinica presso l'Università del Texas Southwestern Medical Center.

L'American Dietetic Association raccomanda che gli adulti consumino circa 25-35 g di fibre al giorno o circa 5 tazze di frutta o verdura al giorno. Sandon avverte che mangiare di più può impedire al corpo di assorbire determinati minerali preziosi, come ferro, zinco, calcio, magnesio e fosforo.

Poiché la fibra alimentare (materiale vegetale presente in frutta, verdura e cereali) è resistente alla digestione nel tratto gastrointestinale umano, presenta vantaggi e svantaggi.

La fibra è benefica perché migliora le funzioni digestive, evitando costipazioni e rallenta l'assorbimento di zuccheri e carboidrati, un extra per le persone che stanno cercando di perdere peso.

D'altra parte, le fibre influenzano il tempo necessario per digerire il cibo. Pertanto, mangiare troppo potrebbe non consentire un tempo sufficiente per l'assorbimento di determinati minerali e nutrienti nel sistema. Altre conseguenze di mangiare troppe fibre in una volta sono gonfiore, crampi addominali e gas.

Sandom prosegue affermando che, anche se sembra scomodo che qualcuno mangi troppa fibra (o in questo caso, troppe mele), le persone vegane o vegetariane o che mangiano molte mele mentre assumono integratori di fibre potrebbero essere a rischio.

"Possono essere facilmente superati se non sono attenti", afferma Sandon.Lo stesso vale per la vitamina C.

La vitamina C, o acido ascorbico, è essenziale per una buona salute. Questa vitamina antiossidante è necessaria per la crescita e la riparazione dei tessuti del corpo, nonché per riparare e mantenere i denti, le ossa e la cartilagine. Ma prendere più di 2000 mg al giorno può causare dolori allo stomaco, diarrea e gas. In alcune persone, dosi eccessive possono persino sviluppare calcoli renali.

Tara Gidus, dietetica per Orlando Magic squadra di basket e proprietario di Tara Gidus Nutrizione Consulting, dice che anche se lei non è a conoscenza di tutti coloro che consumano troppa vitamina C. Si dice che questo problema si verifica spesso quando integratori vitaminici sono più usati o abusati.

"Ancora una volta, alcune persone prendono le cose all'estremo", dice Gidus.

Il pescato del giorno

Il pesce è generalmente considerato un alimento sano e nutriente, in particolare quello grasso. Questo tipo di pesce ricco di olio (come sardine, salmone, tonno) hanno alti livelli di acidi grassi omega-3, in particolare eicosapentaeonico acido, o EPA e acido docosahezaenoic o DHA. Questi grassi essenziali favoriscono la salute del cuore, diminuiscono i trigliceridi e rallentano lo sviluppo dell'aterosclerosi, l'accumulo di placche nelle arterie.

Gidus afferma che, d'altra parte, gli acidi grassi omega-3 sono anche lievi anticoagulanti. Mangiare troppo di questo tipo di pesce può causare una leggera liquefazione del sangue.

Per la maggior parte delle persone, questo non è motivo di preoccupazione. Ma per alcuni può essere un rischio.

"Se prende anticoagulanti o il medico le ha detto di non assumere (integratori di olio di pesce), quindi fai attenzione", dice Gidus.

Anche così, è improbabile che una persona abbia problemi di sanguinamento solo a causa della sua dieta omega-3. Questo tende ad essere più un problema per coloro che ottengono i loro acidi omega-3 da integratori di olio di pesce, che sono più facili da consumare in extremis.

La maggiore preoccupazione di Gidus per il consumo eccessivo di pesce è il livello di mercurio nei pesci grassi. Lei suggerisce che le persone dovrebbero evitare di mangiare molto spesso squalo, pesce spada, pesce tegola e sgombro. Questi pesci, in particolare, tendono ad avere alti livelli di mercurio, un metallo pesante che danneggia i nervi ed è particolarmente pericoloso per i bambini e le donne incinte.

Alzati e annusa il caffè

Per alcuni adulti, correre senza una tazza di caffè al mattino è quasi impossibile. E poiché il caffè contiene antiossidanti, Gidus dice che un caffè è buono.

Ma il caffè contiene anche caffeina, che in grandi quantità può aumentare la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca. Krieger avverte che coloro che devono bere numerose tazze di caffè per aiutarli a passare tutto il giorno affrontano alcuni rischi per la salute.

"Se hai già l'ipertensione e bevi molta caffeina, questo può scatenare un attacco", dice.

Per gli altri, può causare ansia e rendere difficile addormentarsi di notte. Per evitare gli effetti collaterali e i rischi associati all'assunzione di troppa caffeina, sia Gidus che Krieger raccomandano di limitare il caffè a due tazze al giorno.

Il colore delle carote

Guarda cosa bevi

Abbiamo anche sentito questo: bere molto liquido.

Il sito web MayoClinic. com, consiglia di bere otto bicchieri d'acqua al giorno, ma afferma che la quantità di acqua di cui le persone hanno bisogno dipende dalla loro salute, dove vivono e quanto sono attivi.

Ma Larsen dice che possono sorgere problemi quando qualcuno beve troppo liquido. È un problema più comune tra gli atleti, che spesso sudano di più e esauriscono i loro sistemi di acqua ed elettroliti.

"L'eccesso di acqua può diluire i livelli di sodio nel corpo e persino causare la morte a causa di intossicazione da acqua", afferma Larsen.

Anche se un corpo sano in grado di elaborare qualsiasi importo tra i 10 ei 15 litri di liquidi al giorno, gli atleti passano attraverso questi problemi quando si beve molta acqua molto rapidamente o senza elettroliti sufficiente che il vostro corpo ha bisogno.

Larsen fornisce questa semplice guida per la quantità di acqua da bere, "bere abbastanza in modo che l'urina non ha colore o avere un colore giallo chiaro dopo essersi alzati al mattino fino a quando si va a dormire la notte."

Video Tutorial: 10 CIBI che non mangerai più quando saprai come sono fatti.

Ti Piace? Condividi Con I Tuoi Amici: